Home » Prodotti » Libri sardi Ragazzi

1–12 di 19 risultati

Mostra filtri
Chiudi

SU PRINTZIPEDDU

12,00
Traduzione in sardo campidanese standard di Stefano Cherchi. Edizione per la scuola con note grammaticali e lessicali e pagine di esercizi in sardo e in italiano. Molti i pregi di questa traduzione: ordito sintattico semplice, naturalezza del lessico, indicazione precisa di differenze fra sinonimi, aggiunta in nota di spiegazioni dell’uso in parole di bassa frequenza, restauro di voci genuine che si contrappongono a italianismi presenti nell’uso comune, precisazioni grammaticali per strutture irregolari nel sistema nominale o verbale, e così via.
Chiudi

MARGIANE E S’AGGINA

10,00
e atteras istorias Raccontare e trasmettere i principi delle metafore di Esopo ai nostri bambini con la traduzione libera e schiettamente baunese, adeguata al canone favolistico, nel rispetto della brevità e dell'umore morale che costituiscono la favola; una traduzione autentica condotta con attenzione e dedizione.
Chiudi

GUIDA CON LA TESTA

10,00
Partendo dal principio: "la sicurezza è una cultura, un modo di pensare e di agire, non è solo conoscenza di regole e capacità di guida", il volume illustra il corretto modo di vivere l'ambiente urbano, da motorizzati e non; diretto ai più giovani, insegna loro uno stile di vita e di guida consapevole e delle attenzioni necessarie ai rischi della strada.
Chiudi

IS PRIMUS MILLI FUEDDUS – SAS PRIMAS 1000 ALLEGAS IN SARDU

20,00
Una raccolta di oltre mille vocaboli presentati nelle due macrovarianti della Lingua Sarda, scritti utilizzando le regole della normalizzazione grafica anche per superare polemiche e settarismi che servono solo ad alimentare scetticismo e divisioni, in un momento in cui serve invece l’unità e la concordia di tutti per proseguire la battaglia per il bilinguismo.
Chiudi

SA DIE DE SA SARDIGNA

10,00
S'Iscola - Vol. 15 La storia della Sardegna attraverso uno dei momenti più significativi: le rivolte culminate il 28 Aprile 1794, giorno diventato simbolo del riscatto della nostra isola.
Chiudi

SA MERDONA

10,00
S'Iscola - Vol. 14 Cummediedda sarda in tres partis, divertente, di rapida lettura e di immediata percezione. I personaggi creano un quadro di vita popolare, scandita da saggezza, umorismo, astuzia, cameratismo, amicizia.
Chiudi

ITE TIMENDE CHI SO

10,00
S'Iscola - Vol. 13 Attraverso i racconti dei nostri nonni sono ritornati in vita personaggi terrificanti: orchi, mostri assassini, fate, streghe, diavoli e altri spauracchi che erano come addormentati nel profondo della memoria.
Chiudi

SA MATA, SU PIPIU E IS JANAS

10,00
S'Iscola - Vol. 12 Il racconto nasce da un’idea e un progetto di Paolo Casti – che ha curato anche l’impaginazione e la grafica – singolare figura di maestro elementare che da anni è impegnato a far conoscere agli alunni la cultura e la civiltà dei sardi e in modo particolare “sa lingua e s’istoria, su cantu e su contu, su ballu e sa poesia” come scrive nella prefazione il Dirigente scolastico di Ales Atemio Casula.
Chiudi

SU CONILLU BEFFIANU

10,00
S'Iscola - Vol. 11 Con “Su conilliu beffianu”, ovvero con questi contos e contixeddus continua la produzione letteraria di Franco Carlini che si dimostra ancora una volta scrittore delizioso e raffinato conoscitore delle tecniche espressive, di quelle sarde in primis.
Chiudi

CONTUS AFRICANUS

10,00
S'Iscola - Vol. 10 Questa raccolta di novelle popolari Paristorias a supra de sos nuraghes legate a siti archeologici presenti nel nostro territorio vuol far conoscere un’importante dimensione della civiltà sarda: quella archeologica appunto.
Chiudi

PARISTORIAS A SUPRA DE SOS NURAGHES

10,00
S'Iscola - Vol. 9 Questa raccolta di novelle popolari Paristorias a supra de sos nuraghes legate a siti archeologici presenti nel nostro territorio vuol far conoscere un’importante dimensione della civiltà sarda: quella archeologica appunto.
Chiudi

PARISTORIAS A SUPRA DE SOS LOGOS DE SARDINNA

10,00
S'Iscola - Vol. 8 Novelle popolari che hanno l’intento di render noti, non solo usi e costumi del nostro popolo ma anche i luoghi e i paesaggi della Sardegna.