La Roche Marie Sophie von

Sophie von La Roche è stata una delle più note letterate tedesche del 1700. La sua fama è legata soprattutto al romanzo epistolare Geschichte des Fräulein von Sterheim (Storia della signorina von Sterheim), pubblicato anonimo nel 1771 ma del quale ben presto si venne a sapere che ne era l’autrice. Ciò le procurò una grande popolarità e la rese una personalità a cui molti giovani letterati facevano riferimento. La Storia della signorina von Sternheim è il primo romanzo di formazione della letteratura tedesca al quale Goethe, grande ammiratore di Sophie von La Roche, si ispirò per il suo I dolori del giovane Werther. Grazie alla fama e al prestigio derivatole dal suo libro, che descriveva in maniera molto realistica i sentimenti e le aspirazioni di una giovane donna, Sophie von La Roche, considerata ormai una “esperta” di problemi femminili, divenne editrice di una rivista rivolta alle donne, «Pomona», in cui i consigli di vita si alternavano ad argomenti letterari. Morì ad Offenbach nel 1807.

Rimani aggiornato su offerte ed eventi.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!

Sempre informati sulle ultime novità, sarai sempre aggiornato sulle nostre offerte, sui nostri prossimi eventi, sui nostri autori, su tutte le iniziative e molto altro ancora.

Per qualsiasi informazione non esitate a contattarci.

COME POSSO CONTATTARVI?

Se hai delle domande da fare o vuoi richiedere informazioni, o semplicemente esprimere le tue opinioni, usa il pulsante sottostante.

MODULO DI CONTATTO

INFO CONTATTI

mailbox

via Mercadante 1 09045,
Quartu Sant'Elena (CA)

phone_touchpad

Tel. +39 3478797902

Se hai delle domande da fare o vuoi richiedere informazioni, fare proposte e segnalazioni, o semplicemente esprimere le tue opinioni, puoi farlo compilando i seguenti campi.
Tutti i campi contrassegnati con * sono obbligatori

Visualizzazione del risultato

Mostra filtri
Chiudi

ISTÒRIA DE SA SEGNORINA VON STERNHEIM

18,00
Titolo originale: Geschichte des Fräulein von Sterheim "Geschichte des Fräulein von Sternheim" è il primo romanzo in tedesco scritto da una donna. È stato pubblicato nel 1771 dall'editore Christoph Martin Wieland con uno pseudonimmo.