Home » Catalogo

Visualizzazione di 1-12 di 23 risultati

Mostra sidebar
Chiudi

SA CANTADA

5,00
Lo studio della storia e della tecnica della poesia improvvisata. Un agile strumento per chi vuole avvicinarsi e comprendere rapidamente una tecnica complessa, quale è quella de Sa Cantada.
Chiudi

SA STRUMPA

10,00
Archeologia vivente o post- modernità creativa? Storie, testimonianze e protagonisti di Loceri "La Sardegna mantiene ancora le ultime vestigia di un ricco patrimonio culturale tradizionale, miracolosamente sopravvissuto, seppure fortemente ridotto e trasformato, alla diffusione pervasiva ed omologante della cultura di massa, diffusa in modo capillare attraverso i media e presto passivamente assorbita e assimilata.
Chiudi

NOTE DI TEMPO

10,00
La poesia è un tarlo insidioso che si insinna in ogni momento della nostra vita. La vita di Bruno Acquas è una vita al contrario, come a far sì che la propria interiorità sogni quella libertà che al corpo viene vietata.
Chiudi

MARGIANE E S’AGGINA

10,00
e atteras istorias Raccontare e trasmettere i principi delle metafore di Esopo ai nostri bambini con la traduzione libera e schiettamente baunese, adeguata al canone favolistico, nel rispetto della brevità e dell'umore morale che costituiscono la favola; una traduzione autentica condotta con attenzione e dedizione.
Chiudi

GUIDA CON LA TESTA

10,00
Partendo dal principio: "la sicurezza è una cultura, un modo di pensare e di agire, non è solo conoscenza di regole e capacità di guida", il volume illustra il corretto modo di vivere l'ambiente urbano, da motorizzati e non; diretto ai più giovani, insegna loro uno stile di vita e di guida consapevole e delle attenzioni necessarie ai rischi della strada.
Chiudi

PUPILLU, MENDULEDDA E SU DINDU GLÙ! GLÙ!

10,00
S'Iscola - Vol. 1 Una fiaba che ha come finalità l’educazione dei ragazzi all’amore e al rispetto della Natura.
Chiudi

CONTIXEDDUS CAMPIDANESUS

10,00
S'Iscola - Vol. 2 La prima raccolta delle novelline popolari sarde, in Sardo-campidanese, pubblicate a Palermo nel 1892.
Chiudi

CONTIXEDDUS CAMPIDANESUS (parte seconda)

10,00
S'Iscola - Vol. 3 La prima raccolta delle novelline popolari sarde, in Sardo-campidanese, pubblicate a Palermo nel 1892 ( parte seconda ).
Chiudi

CONTIXEDDUS CUATESUS

10,00
S'Iscola - Vol. 5 Le leggende e le favole tramandate di generazione in generazione scritte nella variante campidanese di Quartu Sant’Elena.
Chiudi

SU CONILLU BEFFIANU

10,00
S'Iscola - Vol. 11 Con “Su conilliu beffianu”, ovvero con questi contos e contixeddus continua la produzione letteraria di Franco Carlini che si dimostra ancora una volta scrittore delizioso e raffinato conoscitore delle tecniche espressive, di quelle sarde in primis.
Chiudi

SA MATA, SU PIPIU E IS JANAS

10,00
S'Iscola - Vol. 12 Il racconto nasce da un’idea e un progetto di Paolo Casti – che ha curato anche l’impaginazione e la grafica – singolare figura di maestro elementare che da anni è impegnato a far conoscere agli alunni la cultura e la civiltà dei sardi e in modo particolare “sa lingua e s’istoria, su cantu e su contu, su ballu e sa poesia” come scrive nella prefazione il Dirigente scolastico di Ales Atemio Casula.
Chiudi

SA MERDONA

10,00
S'Iscola - Vol. 14 Cummediedda sarda in tres partis, divertente, di rapida lettura e di immediata percezione. I personaggi creano un quadro di vita popolare, scandita da saggezza, umorismo, astuzia, cameratismo, amicizia.