La storia della banda musicale di Quartu rivive in un libro
6 Jun 2017

iuoi

Le  prime tracce risalgono al lontano 1854: è in quell'anno che il consiglio comunale prese in esame la domanda di sussidio banda nazionale, presentata da Antonio Nobilioni, allora consigliere comunale di Quartu.

Da quel momento la storia della banda musicale della città, va avanti spedita, ricca di fascino e tradizioni, fino ad arrivare ai giorni nostri. 

Le appassionate di storia, Valentina Pulina e Milva Serra hanno ricostruito passo dopo passo l'evoluzione di bandisti e strumenti, frugando tra i documenti di archivio per realizzare il libro "C'era una volta... la banda", presentato in un'affollatissima Casa Olla, assieme agli studenti e ai musicisti della banda di oggi. 

Con loro anche Peppina Ruggeri, 97 anni, vedova di un bandista e vera e propria memoria storica. 

Nel testo viene citato anche L'Unione Sarda, che nel corso degli anni, grazie soprattutto al contributo del giornalista Natale Dessì, diede grande spazio alle vicende della banda musicale quartese.

fas

Condividi